Aggregatore Risorse

angle-left Ordinanza Regione Lombardia 16 ottobre 2020: 

21 ottobre 2020

Ordinanza di Regione Lombardia del 16 ottobre 2020 

 

In ambito regionale lombardo, con ordinanza 6 ottobre 2020 n.620, valida dal 17 ottobre 2020 al 06 novembre 2020, vengono recepite ed integrate le misure adottate con il DPCM del 13 ottobre 2020.

È confermato il provvedimento regionale relativo all’obbligo per i datori di lavoro di misurare la temperatura di tutti i dipendenti (resta sempre una raccomandazione quella invece nei confronti di clienti/utenti) e di non consentire l’accesso qualora la temperatura sia superiore a 37,5°.

Si segnala inoltre che, come in precedenza, la presente ordinanza dispone misure specifiche per i singoli settori di attività consultabili in allegato alla medesima ordinanza.

È infine anticipata la misura, poi contenuta anche a livello nazionale nel DPCM del 18 ottobre 2020 di cui sopra, relativa alla chiusura delle attività di somministrazione di alimenti e bevande alle ore 24,00, con l’ulteriore limitazione che, dopo le ore 18,00 la somministrazione di cibo e bevande resta consentita solo ai tavoli.

News

DPCM 3 novembre 2020:

limiti agli spostamenti e autocertificazione, attività sospese

DPCM del 13 e del 18 ottobre 2020:

disposizioni per gli spostamenti

Ordinanza Regione Lombardia 16 ottobre 2020: 

integrate le misure adottate con il DPCM del 13 ottobre 2020

Lavoratori e ammortizzatori sociali

Circolare Inps del 30 settembre 2020

Nuovo decreto legge 7 ottobre n.125:

prolungamento dello stato emergenziale fino al 31 gennaio 2021

Distacco trasnazionale

il nuovo dlgs 15 settembre 2020 n.122 ha modificato il precedente dlgs 17 luglio 2019 n.136