Aggregatore Risorse

INAIL: Bando ISI 2017 per incentivi alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro 

Con il Bando ISI 2017, l'INAIL anche per l'anno 2018, mette a disposizione delle imprese contributi a fondo perduto stanziando un importo che supera i 244 milioni per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

 

I fondi messi a disposizione attraverso il Bando Isi 2017 sono suddivisi in cinque tipologie di finanziamento, differenziate in base ai destinatari e alla tipologia dei progetti che saranno realizzati:

 

  • progetti di investimento e per l'adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale 
  • progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi
  • progetti di bonifica da materiali contenenti amianto
  • progetti per micro e piccole imprese operanti nei settori del legno e della ceramica
  • progetti per le micro e piccole imprese che operano nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli

 

I soggetti destinatari sono le imprese, anche individuali, ubicate in ciascun territorio regionale e iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura. Per i progetti finalizzati alla riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi possono partecipare anche gli Enti del terzo settore in possesso dei requisiti di cui all'Avviso pubblico.

 

I finanziamenti sono a fondo perduto e vengono assegnati fino a esaurimento delle risorse finanziarie, secondo l'ordine cronologico di ricezione delle domande. Nell'Avviso pubblico Isi 2017 sono specificati i parametri e gli importi minimi e massimi finanziabili.

 

La presentazione delle istanze si aprirà dal 19 aprile 2018 e chiuderà alle 18:00 del 31 maggio 2018. Le domande devono essere presentate esclusivamente per via telematica tramite la registrazione delle imprese sul portale ufficiale dell'INAIL.

 

Per maggiori informazioni in proposito e per l'eventuale pratica, Vi invitiamo a rivolgervi al Consulente per la sicurezza di Vostra fiducia o in ogni caso al portale INAIL

News

Decreto rilancio:

contributo a fondo perduto (ART. 25)

Salute e Sicurezza:

predisposizione appendice al DVR

Emergenza COVID-19:

lavoratori distaccati in paesi UE:validità formulari A1

Enti, Casse e Fondi sanitari di settore:

misure per fronteggiare l'emergenza COVID-19

NUOVI INCENTIVI ANPAL 2018:

Occupazione Mezzogiorno e Occupazione NEET (Garanzia Giovani 2018)